Post con tag: ‘mamme’

Formazione| Corso per Doula a Roma 2014

Working Mothers Italy ha portato a Roma il Corso per Doula di Mondo Doula, credo molto in questo percorso e nella figura della Doula a supporto delle mamme.

Come anticipato nella scorsa edizione, abbiamo apprezzato l’iniziativa di Emanuela e Maria che hanno creato il Progetto Mondo Doula e siamo diventate partner su Roma e Lazio per diffonderlo e farlo crescere come merita.

Ma.. cosa è una Doula?E’ una figura professionale che accompagna la mamma dall’inizio della gravidanza al post-parto e primi mesi di vita del bimbo.

WMI è quindi nel Lazio il riferimento del Mondo Doula per l’organizzazione del 2° corso per Doula che inizierà a Febbraio 2014.

Se sei interessata puoi contattarci scrivendo a: workingmothers.italy@gmail.com sia se volessi essere supportata da una Doula sia se volessi partecipare al corso.

Ma non indugiare! La scadenza per le iscrizioni è l’8 febbraio via email e successivamente entro il 12 febbraio con bonifico.


Se vuoi partecipare al 2° corso che si terrà a Roma scarica il prospetto informativo: ScuoladelledouleRoma2014


Ecco maggiori informazioni, i 10 buoni motivi per affidarti ad una Doula:

1. Vuoi partorire naturalmente, senza interventi non necessari

2. Vuoi qualcuno accanto a te che sia esperta nella gestione del dolore e possa aiutarti nel darti sollievo conoscendo l’analgesia naturale. Anche se sei decisa ad avere l’epidurale ricordati che non può essere somministrata immediatamente (devi raggiungere almeno i cinque centimetri di dilatazione) e qualche volta può non funzionare adeguatamente.

3. Vuoi qualcuno che sia presente continuativamente, a cui fare domande e che ti spieghi le varie opzioni delle tue scelte (medici e ostetriche cambiano ad ogni turno e spesso devono occuparsi contemporaneamente di più pazienti, fino alla fase espulsiva possono dover entrare e uscire dalla stanza).

4. Vuoi qualcuno che svolga funzioni di mediatore o “avvocato” affinché i tuoi desideri e quelli del tuo partner siano rispettati.

5. Hai delle esperienze negative o traumatiche di nascita con i tuoi precedenti figli.

6. Sei una madre single o il tuo marito/compagno non può essere presente.

7. Stai provando un VBAC (parto vaginale dopo cesareo).

8. Vuoi qualcuno presente che offra un supporto fisico ed emotivo continuativo.

9. Vuoi qualcuno che aiuti tuo marito/compagno a partecipare più pienamente alla nascita, al suo posto infatti una doula può fare fotografie, registrare video o interagire con parenti e amici.

10. Conosci le ricerche e le evidenze scientifiche a favore delle doule e vuoi i benefici che puoi ottenere impiegandone una.

Ci auguriamo sia un’iniziativa che vi piaccia e rimaniamo in attesa di feedback!

A presto,

Maria Cimarelli

Working Mothers Italy

Servizi alle mamme| Milano: Incontra le doula con SpazioCuore

Ecco un simpatico e utile incontro per le mamme di Milano:

Spaziocuore è un’associazione Onlus che si occupa di servizi alle famiglie e offre, in esclusiva in Italia, il servizio di Governante condominiale.
Accanto a questo servizio speciale si preoccupa anche di offrire opportunità di incontro alle donne e alle famiglie cercando sempre di proporre punti di vista “speciali” come Happy Doula, l’aperitivo con le Doule offerto da Spaziocuore.
La parola “doula” viene dal greco, e si riferisce ad una donna che sta a servizio di un’altra donna. Si pronuncia “dula”.
La doula è colei che “fa da madre alla madre”.
La doula è una donna che si affianca alla futura mamma  per sostenerla. La doula sostiene e accompagna la neo-mamma (e anche il neo-papà) offrendo conforto, comprensione e cura anche dei bisogni fisici. Sostiene la nuova famiglia dall’inizio della gravidanza fino al dopo-parto.
La doula non è una figura medica, è una “assistente alla maternità” che accompagna i neo-genitori nel loro cammino di crescita ed evoluzione. Non ha competenze mediche né ostetriche, per questo non dà consigli che spettano a queste figure professionali.
La doula aiuta a comprendere le nuove emozioni e aiuta a recuperare le informazioni necessarie, permettendo così ai genitori di vivere in modo sereno e consapevole le loro scelte, appoggiandoli e sostenendoli.

Come sapete Working Mothers Italy è dal 2011 che promuove la figura della Doula nel web e su Roma quindi non potevamo non segnalarvi questa bellissima iniziativa!

A presto,

Maria Cimarelli

Formazione| Talent Donna per sviluppare social empowerment

Talent Donna è il nuovo percorso di social empowerment ideato da FattoreMamma per valorizzare il talento professionale femminile attraverso l’energia della Rete.

Rete come tecnologia che supporta e genera il lavoro.

Rete come networking tra persone desiderose di condividere i propri talenti, scambiare le proprie competenze, confrontarsi e crescere professionalmente attraverso la collaborazione.

Talent Donna si rivolge alle donne che desiderano migliorare la propria attività professionale o avviare un nuovo business, avvalendosi delle potenzialità di Internet: libere professioniste, piccole imprenditrici o startupper, donne interessate ad aprire una nuova attività, donne dipendenti di aziende in fase di transizione professionale.

Empowerment al femminile e personal branding, strategie per un uso professionale dei social network – dai più creativi come Facebook, e Pinterest ai più professionali come Linkedin e Twitter indicazioni pratiche per la creazione di un business blog, sono alcuni dei temi che verranno trattati nel percorso con la partecipazione di esperti di settore, professionisti, imprenditori e blogger…

Il percorso, che si svolgerà da marzo a settembre 2013, si compone di 6 Workshop formativi in aula, 6 Inspiring Happy Hour e risorse online.

Gli Inspiring Happy Hour saranno momenti dedicati all’ampliamento della propria cerchia di conoscenze in cui illustri ospiti racconteranno della loro esperienza professionale e di vita e ispireranno le partecipanti alla ricerca di una business idea.

Talent Donna si svolgerà presso Talent Garden Milano, uno dei più grandi spazi di coworking d’Europa, costituito da una comunità di appassionati di digitale.

Oltre 3.000 mq destinati a startup, freelance, incubatori, acceleratori, imprese e media. E proprio perché Talent Donna è un progetto per valorizzare il talento delle donne, è stato costruito su misura per loro: i workshop formativi si svolgeranno il sabato mattina e sono previste attività di animazione per chi volesse portare con sé i figli.

L’idea di creare un nuovo format come Talent Donna è nata da un’esperienza personale”, racconta Annalisa Quaranta ideatrice di Talent Donna e Digital Business Developer presso FattoreMamma. “L’offerta formativa oggi sul mercato è molto varia ma non c’era ancora nulla che fosse rivolto nello specifico al mondo femminile con un approccio di networking. Quello che serve per far decollare una nuova idea professionale o imprenditoriale, spesso, non sono le singole competenze, ma una vision più ampia che nasce dalla condivisione di esperienze diverse”.

Il progetto Talent Donna si innesta perfettamente nel nostro percorso di valorizzazione delle donne e delle mamme attraverso le nuove opportunità della Rete e del Digitale”, afferma Paolo Prestinari, Presidente di FattoreMamma.

Un’iniziativa che speriamo possa costituire un primo passo di un cammino che ha sicuramente un grande potenziale per noi e per il nostro pubblico di elezione: il binomio Rete-Donna è un fattore chiave per tornare a crescere”.

Sul sito www.talentdonna.it sono disponibili il programma e il calendario dei Workshop Formativi e degli Inspiring Happy Hour, l’elenco dei docenti e il form di iscrizione.

Early booking fino al 20 febbraio 2013.

Maria Cimarelli

Working Mothers Italy

Formazione| Master Conciliazione Famiglia e Lavoro: Borsa di studio con Working Mothers Italy

Working Mothers Italy mette a disposizione una borsa di studio a copertura del 50% del costo per la frequenza del Master Conciliazione Famiglia e Lavoro organizzato dall’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum per le mamme WMI.

L’obiettivo formativo del Master è di preparare consulenti di people caring e figure manageriali esperte in politiche family friendly in grado di creare nuovi valori nella cultura e nelle organizzazioni.

Il Master è un laboratorio di eccellenze, un ponte tra il mondo universitario e il mondo aziendale, per formare persone in grado di sviluppare idee e progetti di ricerca innovativi. Il master è infatti un laboratorio di idee, dove si invitano gli studenti ad essere propositivi, a pensare a idee, azioni e progetti per la risoluzione di determinate problematiche con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone, ed in particolare delle donne. L’obiettivo formativo del master è dunque quello di offrire un quadro completo sulla tematica, attraverso un programma nel quale sono coniugati elementi sia teorici che applicativi. Il Master fornisce degli strumenti utili di progettazione e di realizzazione di iniziative di “work life-balance” con particolare attenzione ai benefici per l’impresa, i dipendenti e le relative famiglie.

All’interno del Corso, fondamentali saranno anche le testimonianze dirette di imprenditori, manager e momprenuer e la partecipazione degli studenti ai laboratori e ai tavoli di lavoro.

Siete interessate?

Inviate il vostro Curriculum Vitae a: adele.ercolano@upra.org citando Working Mothers Italy e parteciperete alla selezione!

Attenzione le selezioni si chiuderanno venerdì 8 Febbraio 2013.

Maria Cimarelli

Mamme e Lavoro| arriva il voucher baby sitter e nido

Le mamme che dopo il congedo obbligatorio vorranno tornare al lavoro avranno la possibilità di ottenere un voucher di 300 euro al mese, per sei mesi (al posto del congedo parentale), per la baby sitter o l’asilo nido. Mentre per i neo-papà arriva un giorno di congedo obbligatorio, altri due facoltativi. Read the rest of this entry →

Idee per le mamme: MondoEnne di Torino

Continuiamo a portare le testimonianze delle Associazioni che hanno ricevuto il sostegno e contributo economico attraverso l’iniziativa sociale “Idee per le mamme – Per un Paese a misura di famiglia”.

Eccoci con un’intervista all’Associazione MondoEnne di Torino: “nata nel 1990 da un progetto di sviluppo del protagonismo giovanile del volontariato salesiano. Si pone come obiettivo la prevenzione del disagio e la cura dell’agio di minori e famiglie residenti prevalentemente sul territorio della Circoscrizione Due della Città di Torino. Conta oggi circa 120 associati e una dozzina di volontari. Read the rest of this entry →

Idee per le mamme: servizi socio educativi e opportunità di lavoro con La Piccola Carovana

Working Mothers Italy in collaborazione con Idee per le Mamme di Dash vuole portare la testimonianza di alcune delle Associazioni che hanno ricevuto il sostegno e contributo economico attraverso l’iniziativa sociale “Idee per le mamme – Per un Paese a misura di famiglia”.

Molte delle associazioni finanziate sostengono la maternità e offrono servizi socio educativi ma non solo, creano anche opportunità di lavoro per i genitori. Read the rest of this entry →

Idee per le mamme: a Casa Iride con l’associazione Risveglio

Working Mothers Italy in collaborazione con Idee per le Mamme di Dash vuole portare la testimonianza di alcune delle Associazioni che hanno ricevuto il sostegno e contributo economico attraverso l’iniziativa sociale “Idee per le mamme – Per un Paese a misura di famiglia”.

In questa occasione vi parlerò di Casa Iride, il luogo dove opera concretamente l’associazione Risveglio, nata con l’intento di creare una soluzione abitativa a giovani con esiti di gravi danni cerebrali che, dopo un lungo percorso ospedaliero, non hanno le condizioni necessarie o appropriate per  rientrare nella propria casa.

Il progetto Dash ha consentito loro con il finanziamento l’acquisto di una cucina interna alla struttura.

La mia testimonianza riguardo questo progetto e la sua realizzazione, è diretta avendo partecipato all’inaugurazione della nuova cucina insieme alla comunità di Casa Iride. Read the rest of this entry →

Testimonianze| Marina, da mamma discriminata a professionista per le mamme

Ecco una testimonianza intensa: quella di Marina (aka @Fantamari su Twitter) che ha passato l’esperienza di tantissime donne discriminate in quanto probabili mamme e poi messe da parte perchè in gravidanza.

Marina con coraggio e determinazione (e soprattutto il contributo di un’associazione di e per mamme) è riuscita a trovare la sua dimensione e realizzazione professionale.


La sua testimonianza integrale. Read the rest of this entry →

Idee per le mamme: incontriamo la Comunità sulla Strada di Emmaus

Working Mothers Italy in collaborazione con Idee per le Mamme di Dash vuole portare la testimonianza di alcune delle Associazioni che hanno ricevuto il sostegno e contributo economico attraverso l’iniziativa sociale “Idee per le mamme – Per un Paese a misura di famiglia”.

Molte delle associazioni finanziate sono attive nel sostegno alla genitorialità e alla maternità e in gran parte costituite proprio da mamme come noi.

Dopo l’associazione A.Ge di Striano ecco il contributo della Comunità sulla Strada di Emmaus. Read the rest of this entry →