Remote working| Lavorare da casa sono più pro o contro?La testimonianza di Ilaria

Tutto nasce da un Tweet tra mamme al quale ci hanno coinvolte con il nostro account MammeALavoro sul tema: Lavorare da casa più pro o contro?

Quindi, come anticipato nel tweet, pubblichiamo la testimonianza anche di Ilaria che ha condiviso con noi la sua esperienza 🙂

Eccomi qui, come promesso, ad esprimermi circa il lavoro da casa.
Personalmente sono decisamente a favore del lavoro da casa per tutte quelle mamme (e papà, perché no) che, a differenza mia, riescono a tenere distinti il lavoro e la casa.
Almeno in parte.
Sono una collaboratrice a progetto e mi capita, talvolta, di “lavoricchiare” da casa: mando mail stendendo la biancheria, elaboro documenti preparando la cena, rispondo al telefono rifacendo i letti.
Senza contare che poi inevitabilmente accendo la tv, e ritrovare la concentrazione dopo 5 minuti di una replica di masterchef è più difficile.
Per cui finisco per spalmare in 6 ore quello che avrei potuto fare in 2.
Non che non riesca a fare tutto, anzi, ma alla sera sono stanca il doppio del solito.

Insomma: un disastro.

Mio marito invece, che saltuariamente lavora da casa, riesce ad isolarsi a tal punto da tutto il resto, che lavorerebbe tra le tazze della colazione e i pannolini da buttare (senza accorgersene, o ignorandoli completamente!).
Il lavoro è lavoro” borbotta, quando mi arrabbio perché passa ore intere davanti al pc, ignorando la lavatrice che reclama il diritto di essere svuotata!


Dov’è la ragione?
Io, alle donne dopo la maternità, consiglio gradatamente di tornare in ufficio, anche per riprendere quelle dinamiche rilassanti della vita tra colleghi.

Senza rinunciare al lavoro da casa, soprattutto in situazioni di emergenza (bimbi ammalati, asili in sciopero, lunghe festività scolastiche..)

Agli uomini invece.. Un po’ di home-working non farebbe male, no?


Ilaria Salvo”

Che ne dite?Coinvolgere anche (o solo) i nostri compagni nel remote working potrebbe essere utile?

Maria Cimarelli

Working Mothers Italy



Se ti è piaciuto questo articolo, seguici regolarmente nel nostro network gratuito dove potrai incontrare migliaia di mamme. Iscriviti a WMI!

Tags: , ,

Lascia un commento