Mamme in proprio| Imprenditoria femminile: risorse, strumenti, reti

Non è semplice parlare di donne e imprenditoria senza scadere nella retorica, e l’approccio dell’incontro HYPERLINK Imprenditoria femminile oggi: risorse, strumenti, reti è stato proprio quello di fuggire dalla stereotipata “imprenditoria rosa”, probabilmente nella speranza di poter presto rinunciare anche alla terminologia di “imprenditoria femminile”. L’impresa non ha genere. E ci sono contesti professionali, come cita Gianna Martinengo, Presidente del CIF della Camera di Commercio di Milano parlando di Google in California, che non offrono facilities alle donne, offrono facilities alle persone!!!

E credo vadano lette attraverso questa lente le presentazioni dei relatori che hanno discusso di imprenditoria, conciliazione e flessibilità, illustrando l’attuale stato dell’arte in Lombardia. Dal dialogo fra relatori e platea sono emerse diverse considerazioni.

Supportare le imprenditrici significa parlare di incentivi economici, con la presentazione del Bando Start up d’impresa. Ma significa anche introdurre il discorso dei sistemi di premialità da inserire nei bandi rivolti alle imprese esistenti.

Supportare le imprenditrici significa parlare di conciliazione e conoscere, ad esempio, della possibilità che i Comuni si dotino di Piani Territoriali degli Orari per facilitare le donne che lavorano.

Supportare le imprenditrici significa, infine, facilitarle nello sviluppo, aiutarle a far crescere la propria azienda, nella consapevolezza che rimanere microimpresa può diventare un limite ed un rischio.

E’ stato sottolineato quanto sia importante la possibilità di creare condivisione, reti per “attaccare” i mercati esteri e puntare sull’internazionalizzazione quale chance di business.

Non sono mancate le note amare, sulle difficoltà che a diverso livello intervengono a frenare la spinta propulsiva delle donne nel mettersi in proprio. Ma la mia considerazione conclusiva è che le donne sanno fanno fare impresa, sanno realizzare i propri obiettivi e possono/devono puntare sui loro desideri perchè sono parte importante e traino dell’economia.

E voi cosa ne pensate?

Vi aspettiamo per discuterne insieme nei nostri aperitivi per Mamme in Proprio!

WMI Team



Se ti è piaciuto questo articolo, seguici regolarmente nel nostro network gratuito dove potrai incontrare migliaia di mamme. Iscriviti a WMI!

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento