Mamme imprenditrici e libere professioniste|il progetto ‘Mamme fanno impresa’ di Brums!

Durante gli aperitivi di Milano e Roma per le mamme imprenditrici e libere professioniste (o che vorrebbero esserlo) uno degli argomenti emersi è stato il ventaglio di opportunità offerte attualmente dal mercato per mettersi in proprio. Il franchising è sicuramente una di queste e quindi abbiamo deciso di dare spazio nel nostro Blog ad iniziative di franchising che reputiamo affidabili ed in linea con le esigenze delle mamme.

Il progetto Mamme fanno impresa è stato sviluppato da Preca Brummel per orientare e informare le mamme che stanno valutando l’ipotesi di diventare imprenditrici.

Proprio per le mamme, Preca Brummel ha realizzato un programma di supporto ad hoc con condizioni commerciali particolarmente vantaggiose, per condividere con loro il rischio imprenditoriale connesso all’apertura di un’attività in proprio, stimolando così l’imprenditoria femminile.

Il progetto comprende la disponibilità di una “mamma jolly” che sostituisca la titolare in negozio durante le ferie, un piano di accumulo della durata di 5 anni spendibile per gli studi dei propri figli e un guardaroba Brums o Bimbus di 1.000,00 € all’anno per ciascun figlio.

Sul sito www.mammefannoimpresa.it, troverete tutte le informazioni sul progetto, oltre a un test di autovalutazioneScopri l’imprenditrice che c’è in te” e un blog dedicato al tema mamme e impresa.

In più è stata aperta una pagina Facebook e un gruppo Linkedin per creare canali di comunicazione privilegiati con le mamme, raccogliere loro opinioni e proporre luoghi di scambio e confronto.

Il progetto Mamme fanno Impresa nasce proprio dalla consapevolezza che le mamme hanno un altissimo potenziale anche in ambito imprenditoriale. Sono delle franchisee ideali, capaci, flessibili, con grandi capacità di problem solving e predisposizione alle relazioni umane. Una mamma, inoltre, conosce i bisogni di un bambino e sa interpretare le esigenze delle altre mamme, sempre alla ricerca dei capi migliori per i loro figli.

Pensiamo che questa sia un’iniziativa innovativa e che sia stata intrapresa una strada che potrebbe portare soddisfazioni per le aziende e per le mamme, chiaramente non perdendo il focus su altri fronti professionali.

Maria

WMI team



Se ti è piaciuto questo articolo, seguici regolarmente nel nostro network gratuito dove potrai incontrare migliaia di mamme. Iscriviti a WMI!

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento