Storie di mamme lavoratrici cercasi

Irene lavora in teatro come attrice e aiuto regista.

E’ una mamma di due bambini, uno di 4 anni e una piccolina di quasi 4 mesi.
Ora sta lavorando ad un suo progetto di teatro-forum per riflettere sul posto riservato alle donne in Italia, soprattutto per quanto riguarda il lavoro ( e quindi la conciliazione lavoro-famiglia).

Il teatro-forum è uno spettacolo che, in un secondo momento, diventa interattivo e dà inizio a un dibattito e a una riflessione pubblica su una determinata problematica.

In pratica, lo spettacolo mette in scena una situazione conflittuale: uno dei protagonisti esprime una volontà che è ostacolata o negata da un antagonista. Gli spettatori, invece di rimanere seduti pensando “al posto di quel personaggio avrei fatto…”, sono invitati, dopo lo spettacolo, a esprimere sulla scena le proprie idee, prendendo il posto di un personaggio e confrontando la propria volontà di trasformazione con le reazioni degli altri personaggi.

Ogni azione proposta, o non-azione, ha inevitabilmente delle conseguenze e gli attori rimasti in scena reagiscono in base alle proposte fatte dallo spettatore, che diventa lui stesso attore per qualche minuto.

Per costruire delle scene e dei personaggi credibili e che raccontino quanto accade veramente fuori dal teatro, ha bisogno di storie e di esperienze in modo da capire bene quali sono le difficoltà, le dinamiche sul posto di lavoro, i meccanismi di discriminazione ecc.

Se avete voglia di raccontarle la vostra esperienza, per lei sarà preziosa.
Lo spettacolo debutterà il 14 aprile a Torino.
Ovviamente siete tutte invitate!

Se volete partecipare e contribuire entrate nella discussione nel nostro network!

Maria

foto: DailyMail



Se ti è piaciuto questo articolo, seguici regolarmente nel nostro network gratuito dove potrai incontrare migliaia di mamme. Iscriviti a WMI!

Tags: , , , , , ,

Lascia un commento